Al Servizio del Miliardario Alex Anders

ISBN:

Published:

Kindle Edition

31 pages


Description

Al Servizio del Miliardario  by  Alex Anders

Al Servizio del Miliardario by Alex Anders
| Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, audiobook, mp3, RTF | 31 pages | ISBN: | 10.26 Mb

SI INCONTRARONOIl cuore di Rachel si fermò appena lui entrò nel ristorante. Era vigoroso e sexy, il suo sorriso illuminò la stanza, ma loscurità negli occhi lasciava intendere qualcosa di più.LUI LA SALVÒAbbandonata sul ciglio dellautostrada, conMoreSI INCONTRARONOIl cuore di Rachel si fermò appena lui entrò nel ristorante. Era vigoroso e sexy, il suo sorriso illuminò la stanza, ma loscurità negli occhi lasciava intendere qualcosa di più.LUI LA SALVÒAbbandonata sul ciglio dellautostrada, con la vita che le crollava attorno, lui cera ancora.

Trascinandola dentro la sua macchina sportiva la portò via a gran velocità verso un mondo di lusso e privilegi, lasciando che lei si liberasse di tutti i suoi problemi.MA CERA UN TRANELLORachel ansimava per la passione come sotto leffetto di una droga: lasciarlo era come morire, ma stare con lui significava danzare con i demoni che sembravano volerla consumare così come avevano già consumato lui.Rachel doveva sapere se lui lavesse distrutta o se lavesse resa completa.10,500 parole*Attenzione: questo racconto contiene situazioni a sfondo erotico e sessuale scritte appositamente ed esclusivamente per lettori adulti.Estratto:Rachel corse giù per il corridoio largo e appena illuminato.

Fermandosi alla porta, la sua mano tremò mentre si spostava in avanti: spingendo la porta entrò sulluscio e trovò Brick che teneva in mano un bicchiere di quello che sembrava dello scotch. La fissava e lei si sentì sciogliere sotto quello sguardo. Incapace di muoversi oltre la soglia, Brick si avvicinò a lei, lafferrò dietro il collo e la baciò intensamente.La mente di Rachel nuotava mentre il suo corpo fremeva.

Sentiva la lussuria pulsare nelle vene come se fosse viva, e il sentire lui che le cullava la testa la fece alzare sulle punte dei piedi per schiacciarsi contro le sue labbra ferme mentre le apriva la bocca.Girando e tirando sulla sua grande lingua, Rachel si allungò verso il suo collo e lasciò che le ginocchia cedessero. Brick, che la teneva con una mano mentre con laltra reggeva lo scotch, la spostò verso un tavolo a lato: mettendo giù il bicchiere lafferrò allaltezza del fondoschiena spingendole lo stomaco verso il suo rigonfiamento.La grande mano di Brick attraversava la sua figura minuta.

Scivolando giù lungo le curve sotto il c***, passò la mano dietro la coscia e la sollevò. Lo sentiva sul bacino mentre lui spingeva il suo rigonfiamento palpitante contro i suoi stretti pantaloni, e quando la sollevò da terra allineandosi contro le sue labbra gonfie lei sentì una scossa ai fianchi. Rachel gemette.Danzando con le lingue Brick spinse il pacco più forte contro di lei: era incredibilmente duro adesso, e avvinghiandosi con le gambe alla sua vita lei lo desiderava più di quanto avesse mai desiderato chiunque.

Lo inalava, come fosse una droga. E aveva subito bisogno di unaltra dose, così lo respirava di nuovo.Brick portò i due in giro e si diresse verso il letto. Di fronte ad esso, la prese per le costole e se la tolse di dosso lanciando il suo piccolo corpo sulle lenzuola. Rachel non era mai stata maneggiata in questo modo ed era un po confusa quando alzò gli occhi dalla seta.

Riprese velocemente contatto coi suoi occhi: lui la fissava mentre si toglieva la camicia e le scarpe e poi si slacciò i pantaloni. Il petto di Rachel si gonfiò per la passione: voleva togliersi i vestiti e stendersi nuda per lui, ma non riusciva a muoversi.Brick, con il suo petto muscoloso e poco villoso, la guardava dallalto come fosse una preda.

Rachel, ancora appoggiata ai gomiti, spinse indietro la testa mostrandogli il collo e quando sentì i denti di Brick stringersi ad esso il suo corpo vibrò di passione.



Enter the sum





Related Archive Books

  1. 16.11.2014Wyatts Dirty Day
  2. 03.06.2015Wang si Macan


Related Books


Comments

Comments for "Al Servizio del Miliardario":


vagabundohitech.com

©2013-2015 | DMCA | Contact us